an italian magazine. suggestions and stories from berlin

 

ART.TEMI
CALIGARI FOREVER. COSTRUIRE UNA VISIONE ESPRESSIONISTA.

Parlare del Caligari significa oggi parlare di un'icona, quasi di un mito,  dal significato densamente stratificato di rimandi all'iconografia contemporanea del primo novecento. Tutto è stato scritto, tutto è stato detto sul Caligari, ma proprio per la notorietà del soggetto che tale film rappresenta, vale  a dire il cinema espressionista tedesco,  trovo sia di particolare interesse considerare quest'opera filmica come un prodotto semplicemente espressionista, senza per forza legarlo ai meccanismi del primo cinema, e riuscire quindi a coglierne il suo aspetto più creativo, più suggestivo, più vincente, vale a dire la capacità di costruire una visione utilizzando gli strumenti propri delle arti visive.

E quali sono questi strumenti? In che modo il Caligari incarna la poetica e la simbologia espressionista?

In questo articolo non affronteremo un'analisi dettagliata del film e delle sue peculiarità stilistiche, ma andremo invece a fare un quadro ampio seppur completo di tutti quei temi cari alle avanguardie del novecento che fecero da concime all'espressionismo tedesco e che ne determinarono l'estetica; da questo tema caleidoscopico andremo ad estrarre quei collegamenti tattici utili a capire in che modo il Caligari costituisce il centro di tale estetica e perchè le arti visive furono l'inevitabile prima scelta per creare una vera visione espressionista. Per fare questo ho voluto riunire in questo articolo tutti i maggiori testi sul cinema espressionista tedesco e non solo.

Costruire una cornice per il tema Caligari significa dopotutto, prendere le misure di uno specchio incrinato, non di un bel quadro.

 

[ Tratto da un saggio di Petra Raffaelli ]

MENU

 

Home

Art

Cinema

City

Project

Contacts

Join us!

CATEGORIES

ART

 

Temi

Linguaggi

Critica

The Exibition

CINE

 

Cinestorie

Cinechicche

Cinefilie

Experience

CITY

 

I salotti del grande schermo

I salotti della creatività

What to do!

 

       2015 NOTTEFONDA MAGAZINE

 

Projected, designed & curated by

 

Petra Raffaelli

write to:

 

petraraffaelli@gmail.com

facebook.com/petraraffaelli